Pubblicato il

Sel risponde a Magliani:"Un punto di partenza il confronto"

Sel risponde a Magliani:"Un punto di partenza il confronto"

CIVITAVECCHIA – Dopo il sollecito di Flavio Magliani dell’assocazione “Nuovi Orizzonti”  sul futuro politico della sinistra in città, immediata  la risposta del coordinatore locale di Sel.”Prendiamo atto della pronta presa di posizione di Flavio Magliani,- spiega in una nota  Pierfranco Peris-  che ci pare abbia provato a raccogliere,  il senso della nostra riflessione  sulle aspettative e sulle responsabilità e quindi  sul futuro del Centrosinistra nella nostra città. Non sarà certamente sfuggito, all’uomo di esperienza e al politico quale è, che proprio il non aver circoscritto ed individuato i destinatari degli argomenti di riflessione, la dica lunga su quello che vuole essere e quella che deve rappresentare la Sinistra: un movimento di persone e di pensiero, in un campo largo e senza steccati, costituito sia  dalle forze politiche che si immedesimano nell’esigenza di fare  politica partendo dal basso, in maniera  diffusa e ricca di confronto”. Il tutto però con chiarezza d’intenti, cercando di definire meglio i confini, infatti Peris precisa: “nel perimetro largo del centro sinistra, senza equivoci di sorta, ma soprattutto senza mai derogare ai valori storici che sono da sempre patrimonio della sinistra italiana e civitavecchiese: tolleranza, inclusione sociale, difesa dei beni comuni, tutela della salute e dell’ambiente,  valorizzazione del lavoro quale fonte primaria di dignità della persona”. Riflessioni ben accette che possono rappresentare  il punto di partenza per l’inizio di un confronto vero. “E’ vero, – conclude Peris- non è sufficiente richiamare l’unità delle sinistre come panacea dei mali della  città ed è vero anche che c’è molto da discutere e da costruire, ma occorre incominciare, si tratta di una responsabilità precisa che investe tutti, Magliani compreso”.

ULTIME NEWS