Pubblicato il

Decesso a Medicina, sequestrato il bagno

Decesso a Medicina, sequestrato il bagno

Sigilli al locale della stanza da letto dove qualche giorno fa è morta una donna. Proseguono le indagini dei carabinieri

CIVITAVECCHIA – I carabinieri della stazione di via Antonio da Sangallo hanno apposto i sigilli al bagno della camera da letto nel reparto di Medicina dell’ospedale San Paolo dove, qualche giorno fa, è morta una donna. I militari hanno sequestrato il locale su disposizione della Procura a seguito, a quanto pare, di un sopralluogo e di verifiche che avrebbero fatto emergere elementi importanti. Intanto vanno avanti le indagini per chiarire quanto effettivamente accaduto in ospedale.

ULTIME NEWS