Pubblicato il

«Accuse false ed infondate nei confronti del Pd e del senatore Astorre»

«Accuse false ed infondate nei confronti del Pd e del senatore Astorre»

Piendibene, Stella e Tidei contro il M5S:

CIVITAVECCHIA – «È assolutamente falso che il Senatore Bruno Astorre sia stato indagato per truffa e peculato ma di questo ne risponderanno nelle sedi competenti». Sono queste le parole di difesa del gruppo consiliare del Pd, rivolte ai pentastellati.

«Il senatore Astorre – continuano – ha svolto il suo mandato ispettivo nell’ ambito parlamentare al fine di fare chiarezza sulla questione delle convenzione Enel. Diritto questo che nessuno può mettere in discussione».

Marco Piendibene, Pietro Tidei e Paola Rita Stella, difendono Astorre a spada tratta. «È sotto gli occhi di tutti – accusano – il grave imbarazzo del Sindaco Cozzolino e di tutta la sua maggioranza: le bugie e i silenzi sulla questione Enel, il pasticcio sulla gara per la scelta della Sgr, l’incapacità di dare risposte su Hcs e sulle municipalizzate sempre più lasciate al loro destino. Il Movimento Cinque Stelle sta dunque cercando di coprire il proprio fallimento con accuse false, infondate ed in particolare nei confronti del Partito Democratico e di suoi esponenti».

ULTIME NEWS