Pubblicato il

L’assessore Trani chiede di entrare nel Pd

L’assessore Trani chiede di entrare nel Pd

Una manovra politica che può ostacolare Loddo in un possibile rimpasto L’assessore Trani chiede di entrare nel Pd Zonetti: «La richiesta deve passare dal direttivo locale e dagli organi provinciali»

LADISPOLI – L’assessore al Bilancio Eugenio Trani aveva intenzione di ritirarsi dalla politica, ma invece continua nella sua inesorabile ascesa.

Dopo il rientro in scena con la nomina di assessore, Trani avrebbe manifestato al segretario del circolo, Andrea Zonetti, l’intenzione di entrare nel Pd.

Non si tratta però di un passaggio indolore, soprattutto per il circolo dei democratici. Zonetti, interpellato sulla vicenda, non smentisce: «Trani si è rivolto a me e gli ho spiegato come la sua richiesta di tesseramento dovesse passare, come da statuto per tutti gli amministratori non Pd, attraverso il direttivo locale, che passerà per gli organi provinciali e poi alla decisione finale del circolo». Sembrerebbe tuttavia che Trani, irreperibile al telefono, abbia seguito la procedura di tesseramento online. «La procedura on-line – ha continuato Zonetti – non è stata da me suggerita e, se effettivamente utilizzata da Trani, questo è dovuto per sua autonoma decisione: in ogni caso, anche in tale situazione, il tutto passerà al vaglio del direttivo cittadino».

Per Zonetti si tratta quindi «di una procedura che va seguita da statuto, per gli amministratori che intendono entrare nel partito». Ma forse, più che questioni statutarie, un eventuale ricorso alla procedura on line testimonierebbe la presenza di forti imbarazzi nel circolo. C’è infatti una parte del circolo che ha poco gradito la richiesta di Trani, eletto nel 2012, tra le fila della lista civica ‘‘Ladispoli Città’’. L’eventuale ingresso nel Pd di Trani potrebbe creare delle implicazioni sugli equilibri in giunta alla luce dell’imminente rimpasto ed ostacolare l’ingresso di Giuseppe Loddo, altro elemento in quota Pd. Il circolo, intanto, si riunirà nelle prossime ore per sciogliere questo rompicapo.

ULTIME NEWS