Pubblicato il

Ad Allumiere e La Bianca entrano nel vivo i festeggiamenti per Sant’Antonio abate

Ad Allumiere e La Bianca entrano nel vivo  i festeggiamenti per Sant’Antonio abate

In onore del protettore degli animali eventi religiosi, e non, promossi dal comitato in collaborazione col Comune, la parrocchia, la Pro Loco e l’Agraria

ALLUMIERE – Prendono il via oggi ad Allumiere i festeggiamenti in onore di sant’Antonio abate, protettore degli animali. Il calendario dei festeggiamenti è ricco ed è promosso dall’associazione ‘‘Sant’antonio abate’’ in collaborazione col Comune di Allumiere, la Pro Loco, la parrocchia e l’Università Agraria. Oggi, domani e dopodomani si terrà il solenne triduo di preparazione in parrocchia alle 17. Domani sera alle 21 nel teatro dell’oratorio ‘‘Una serata in allegria’’ proposta dalla Compagnia Teatrale Allumiere. Sabato alle 15 benedizione dei piccoli animali e poi lancio dei palloncini e omaggio dell’associazione sant’Antonio abate; alle 15.30 partenza dai giardini di via Garibaldi della sfilata a cavallo; alle 16 benedizione dei grandi animali; alle 17 messa solenne e processione animata dagli Amici della Musica; a seguire benedizione del fuoco sul sagrato a cura del circolo ‘‘La farfalla’’ e la tradizionale ‘‘bicchierata’’. Domenica alle 10 messa in paese dei bambini e ragazzi e benedizione del pane di Sant’Antonio; alle 8.30, alle 10, alle 11.30 e alle 17 messe festiva in parrocchia; alle 10.30 messa a La Bianca e benedizione degli animali sul sagrato della chiesa; alle 16 appuntamento con l’Acr all’oratorio con la ‘‘mascherata di carnevale’’; alle 17.30 messa a La Bianca e processione per le vie della frazione e a seguire la bicchierata. Alle 18 nell’auditorium ‘‘Ottava rima e canti popolari’’ con Agnese Monaldi e Lorenzo Michelini a cura dell’Apa. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS