Pubblicato il

Battilocchio: «Al via nuove opere»

Battilocchio: «Al via nuove opere»

Lavori al plesso di via Turati, castanicoltura e viabilità rurale: questi gli obiettivi prossimi dell’amministrazione comunale. Presto l’affidamento della gara per sistemare l’edificio della scuola Primaria

di ROMINA MOSCONI

 

ALLUMIERE – Ancora buone notizie per gli alunni della scuola Primaria di Allumiere: è sempre più vicino ormai l’avvio dei lavori di risanamento e restyling del plesso di via Turati.

Il primo cittadino di Allumiere, Augusto Battilocchio ha infatti annunciato che: «Abbiamo pubblicato il bando per la manifestazione di interesse (che scadrà il prossimo 20 gennaio – ndr) e che ha visto presentare decine e decine di imprese che hanno manifestato il loro interesse e, quindi, appena possibile, faremo il bando di gara e cercheremo di affidare i lavori il prima possibile. Il plesso di via Turati è una sede storica e tutti in paese vogliono rivederci le classi di alunni della Primaria e anche noi lo vogliamo e quindi ci siamo adoperati al massimo per dare il via ai lavori; come tutta la popolazione anche noi non vediamo l’ora di fare il taglio del nastro e riportare qui le classi». Le buone notizie ci sono poi anche per i castanicoltori collinari: dopo il bilancio positivo presentato dalla Cooperativa il Castagneto, il sindaco Augusto Battilocchio incontrerà i vertici della Cooperativa che ha avuto in affidamento la gestione della struttura per le castagne sita in località Sant’Antonio per fare il punto della situazione di questo settore che sta tornando a fiorire dopo i vari lanci di torymus, antagonista de cinipide che negli anni passati ha distrutto le coltivazioni.

«Durante l’incontro cercheremo anche – spiega il sindaco Battilocchio – di fare piani e programmi da portare a compimenti e definire i progetti rispetto alle opportunità che offre il nuovo Psr. Inoltre auspichiamo che il Gal possa finanziare i progetti per valorizzare e far crescere nel nostro territorio l’agricoltura, la zootecnica e l’allevamento».

L’amministrazione comunale incontrerà poi il presidente dell’Agraria, Antonio pasquini e la sua giunta «Per studiare insieme – conclude il sindaco Battilocchio – un piano di ripristino della viabilità e un calendario di interventi».

ULTIME NEWS