Pubblicato il

Lavoratori della darsena, sospeso il presidio

Lavoratori della darsena, sospeso il presidio

CIVITAVECCHIA – È temporaneamente sospeso il presidio dei lavoratori impegnati nel cantiere darsena nord del porto di Civitavecchia, che avrebbe dovuto svolgersi domani mattina 14 gennaio. L’Autorità portuale ha infatti convocato per domani  i sindacati territoriali di categoria, Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, per fare chiarezza sul futuro dell’opera e sulle ricadute occupazionali che coinvolgerebbero 300 lavoratori, con disastrose le ripercussioni socio-economiche sul territorio.

“Dal tavolo di domani attendiamo soluzioni concrete per il futuro occupazionale delle maestranze e per quello dell’intera cittadinanza, trattandosi di un cantiere strategico per l’infrastrutturazione cittadina e per la sua economia” – dichiarano Massimo Fiorucci della Feneal Uil di Roma, Diego Bottacchiari della Filca Cisl di Roma, Carlo Proietti della Fillea Cgil di Roma e Lazio – “lo stato di agitazione permane e la tensione è alta, i lavoratori sono pronti a riprendere immediatamente la protesta se non saranno individuate misure opportune”.

 

ULTIME NEWS