Pubblicato il

Petrillo: "Si riporti il poliambulatorio di Fiumicino alla normalità "

Petrillo: "Si riporti il poliambulatorio di Fiumicino alla normalità "

FIUMICINO- Il presidente della commissione Servizi sociali Angelo Petrillo bacchetta la Asl sui disagi al poliambulatorio di Fiumicino. 

 “Da qualche giorno – dice Petrillo –  come segnalatomi da Cittadinanzattiva, è ferma l’operatività del centro di coordinamento della Asl Rm D e questo sembrerebbe dovuto a licenziamenti del personale addetto. Tale blocco delle normali operazioni del coordinamento sta portando, di fatto, lo stop delle agende di prenotazione del nostro poliambulatorio di via Coni Zugna a Fiumicino, con notevoli disagi per la cura dei cittadini”.

“Come consigliere, e come presidente della commissione preposta – prosegue Petrillo- chiedo ai vertici della Asl di agire con urgenza per riportare alla normalità la situazione e soprattutto di verificare a chi appartengano le responsabilità di questo disservizio. Mi chiedo se sia necessario trovare nuove formule organizzative e gestionali per evitare che i servizi esternalizzati finiscano, come in questo caso, per creare un disservizio ai cittadini”.

ULTIME NEWS