Pubblicato il

Mercato, è protesta

Mercato, è protesta

Manifestazione questa mattina alla palmetta con la Confcommercio. "Silenzio da parte dell'amministrazione"  

CIVITAVECCHIA – Una mattinata di proteste al mercato. Si è tenuta questa mattina, presso la Palmetta del mercato, una manifestazione organizzata dalla Confcommercio Roma a cui hanno aderito alcuni degli operatori e dei lavoratori. La protesta è sorta a seguito della richiesta di incontro, protocollata e spedita al Comune, in cui ci chiedeva all’attuale Amministrazione di discutere riguardo le criticità che, ormai da troppo tempo, affliggono il mercato cittadino.

«La Confcommercio Roma – ha spiegato Salvatore Russo, rappresentante dei lavoratori della Palmetta  – ha inteso rafforzare la richiesta degli operatori con questa manifestazione per far si che l’Amministrazione rispondesse con una certa sollecitudine alle nostre richieste che, il più delle volte, rimangono inascoltate».

I lavoratori sembrano ormai esasperati dalla situazione attuale, come ha voluto spiegare Luca De Fazi, rappresentante Confcommercio Roma: «Si tratta di un’iniziativa assolutamente legittima, fatta apposta per richiamare l’attenzione su quello che è un problema che va avanti da anni. In questo luogo – ha aggiunto – ci sono persone che lavorano e che non aspettano altro che ricevere risposte da parte di questa Amministrazione su come intenda riportare il mercato ad un decoro minimo». Le richieste di Confcommercio e dei lavoratori sono semplici: «Si chiede la possibilità – ha concluso De Fazi – di lavorare in assoluta legittimità  senza doversi preoccupare, giorno per giorno, dei problemi comuni, come quello di coprirsi dalla intemperie o di avere una buca di fronte al proprio posto di lavoro. Di questo si tratta niente di più».

Un’assenza pesante è stata quella dell’Amministrazione pentastellata, notata dai manifestanti e dai due rappresentanti del Pd che si sono recati sul luogo per dare sostegno ai lavoratori, Enrico Leopardo e Paola Rita Stella che ha così commentato: «Siamo molto preoccupati perché abbiamo ascoltato gli operatori e sono in grandi difficoltà economiche e sarebbe giusto salvaguardare questo spazio che ha sempre caratterizzato la nostra città, il mercato è stato sempre un fiore all’occhiello per Civitavecchia e quindi siamo fortemente solidali con i commercianti». D’Antò ha confermato che l’incontro con i lavoratori si terrà venerdì.

ULTIME NEWS