Pubblicato il

Molestatore, Forza Nuova presidia la stazione di Cerenova

Molestatore, Forza Nuova presidia la stazione di Cerenova

CERVETERI – Forza nuova di Cerveteri scende in campo per la sicurezza dei cittadini. Lo annuncia il responsabile locale Matteo Barone alla luce delle recenti segnalazioni circa la presenza di un molestatore indiano nei pressi della stazione di Cerenova. “Quello che abbiamo letto nei giorni scorsi sui vari organi stampa locali è qualcosa di allarmante ed inaccettabile – dichiara Barone  – pare che un giovane indiano abbia minacciato e tentato di molestare svariate ragazze nella totale impunità, infatti da sempre la zona della stazione quando cala il buio diventa una zona totalmente insicura e negli anni non si contano i fatti criminali accaduti”.

“Già svariati anni fa – afferma Barone – accendemmo un faro sulla questione sicurezza a Cerenova e nello specifico sulla zona stazione, che infatti fu teatro di una delle nostre prime passeggiate della sicurezza, ma mai ci saremmo aspettati di dover sentir parlare di ragazze molestate da un immigrato nella nostra città”. 

“Preso atto che la situazione è grave e allarmante – afferma l’esponente di Forza Nuova – e che a quanto pare lo stato ed il Comune sono latitanti, ci sentiamo in dovere di far qualcosa in prima persona. Nei prossimi giorni presidieremo stabilmente la zona della stazione, in modo da essere un deterrente contro questi fatti. Non possiamo lasciare che la nostra Cerveteri diventi come colonia”.

“Chiediamo – conclude Matteo Barone – a tutti i cittadini che si imbattono in atti simili di segnalarceli prontamente, cercheremo di intervenire con tutti i mezzi a nostra disposizione. Non lo fa lo stato, lo fa Forza Nuova”.

 

ULTIME NEWS