Pubblicato il

Padoan rassicura sulla tenuta finanziaria

«Oggi, come qualcuno di voi avrà notato, è una giornata di turbolenze dei mercati finanziari, turbolenza che riflette gravi instabilità del sistema internazionale, sia di natura economica che di natura politica. Malgrado la turbolenza il sistema» italiano «va avanti, le sfide continuano». Lo afferma il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso di un convegno al Mef.
Il sistema italiano «continua ad essere considerato uno dei posti più attraenti in cui investire» perché ha una «solidità di fondo», evidenzia il ministro, per il quale – in tema di «spending review» – «non è vero che non c’è più. È un processo che continua e si rafforza, nella qualità prima ancora che nella quantità».
Proprio sulla situazione nel settore bancario italiano, si è svolto anche un incontro tra il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, il ministro Padoan, il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco e il direttore generale, Salvatore Rossi. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi.
Le recenti turbolenze finanziarie, si riferisce, sono seguite dalle autorità competenti «con grande collaborazione, sintonia e attenzione, nella consapevolezza della complessità della situazione (anche alla luce degli eventi internazionali) ma nella convinzione che le misure passate e future del legislatore aiuteranno alcune banche italiane nel processo di aggregazione quanto mai necessario e aiuteranno gli intermediari finanziari nella gestione più rapida e adeguata dei crediti in sofferenza». (Adnkronos)

ULTIME NEWS