Pubblicato il

Frasca: "salvati" mille alberi

Frasca: "salvati" mille alberi

Forestale. Intervento degli uomini del comandante Verzilli che hanno scoperto delle incongruenze tra il progetto e la sua esecuzione. Segnate piante in più da tagliare nell’ambito dell’intervento fitosanitario dell’Arsial

CIVITAVECCHIA – Un intervento provvidenziale quello degli uomini del corpo forestale dello Stato alla Frasca. Nelle scorse settimane, infatti, nell’ambito dei quotidiani controlli sul territorio, gli uomini coordinati da Salvatore Verzilli hanno fermato quello che sarebbe potuto diventare un vero e proprio caso e che già nel 2011, per una vicenda simile, aveva portato ad un’indagine della Procura.

Anche questa volta, infatti, la Forestale ha bloccato un taglio maggiore di alberi rispetto a quello previsto nel progetto autorizzato. L’Arsial, infatti, aveva già segnato circa mille alberi in più rispetto ai tremila che avrebbe dovuto tagliare nell’ambito dell’intervento fitosanitario programmato. Gli uomini del corpo forestale hanno quindi acquisito i progetti per valutare la conformità tra la documentazione e quanto ci si stava apprestando a tagliare: una volta riscontrata l’incongruenza sono stati diffidati a procedere all’intervento, con l’area Metropolitana che ha ermato il taglio, in attesa di verificare e controllare il progetto.

ULTIME NEWS