Pubblicato il

I Venus’s Delight ospiti di Troppo Forti su Radio Stella Città

I Venus’s Delight ospiti di Troppo Forti su Radio Stella Città

CIVITAVECCHIA – Romanticismo, introspezione, testi elaborati e ispirati alla beat generation di Ernest Hemingway, per un progetto che si sviluppa nei meandri di un genere che ha cambiato e influenzato le scene della musica dei nostri giorni: il progressive rock. I Venus’s Delight nascono nel corso del 2014 da un’idea di Alessandro Gregori (Voce,piano, tastiere, chitarre acustiche) e William De Felice (chitarra elettrica). Domani alle 17 saranno ospiti di Radio Stella Città (101,200 Fm), nel corso del programma Troppo Forti di Alex Dessi. I Venus’s Delight, nell’ambito del loro progetto musicale decidono insieme di iniziare a scrivere brani inediti, sperimentando varie forme di raffigurazione sonoro-creativa di un’era moderna post globalizzata, in cui la fanno da padrone i mille lustrini, evanescenti, della società. Si è aggiunto successivamente Davide Barrasso alla batteria e si completa ufficialmente a marzo 2015 con l’aggiunta di Giorgio Ragusa al basso e Ariele Cartocci alla chitarra elettrica e bouzouki. I Venus’s Delight hanno collezionato live in locali noti a Roma, trovando riconoscimenti da pubblico e stampa di settore. È un progetto in via di sviluppo, che trae ispirazione non solo dal mero prog anni ’70 dei King Crimson, dei Van Der Graaf Generator, dei Genesis era gabrielliana o dei Pink Floyd, ma prende in considerazione anche la musica di gruppi come Porcupine Tree e Radiohead. 

ULTIME NEWS