Pubblicato il

Trenitalia: Cozzolino si fa portavoce dei disagi degli studenti

Trenitalia: Cozzolino si fa portavoce dei disagi degli studenti

CIVITAVECCHIA – Il sindaco, Antonio Cozzolino ha mandato una lettera, a nome dell’amministrazione comunale, a Regione Lazio e Trenitalia riguardo le problematiche della tratta Roma Termini – Civitavecchia segnalate dagli studenti del territorio con una petizione.
«Molti di questi ragazzi – spiega Matteo Manunta, consigliere comunale pentastellato e delegato alle problematiche giovanili – residenti nei comuni di Ladispoli, Cerveteri, Santa Severa e Santa Marinella, frequentano licei e istituti di scuola superiore di Civitavecchia e hanno firmato una petizione per sensibilizzare i loro rappresentati a mobilitarsi per riuscire ad avere, compatibilmente con le esigenze degli altri pendolari, un treno low cost che riesca a portarli a scuola in orario». Manunta continua dicendo che gli orari dei treni sono incompatibili con l’orario di inizio delle attività scolastiche: «Tenendo conto del tempo che i ragazzi impiegano per recarsi dalla stazione alle scuole, circa 10-15 minuti, essi si trovano a dover affrontare la drammatica opzione di arrivare o troppo presto o troppo tardi – prima di concludere – Il diritto allo studio è garantito dalla Costituzione e per questo ritengo che gli studenti debbano essere messi nelle condizioni di poterne usufruire al meglio».

ULTIME NEWS