Pubblicato il

Doppio appuntamento al Gassman

CIVITAVECCHIA – Finesettimana di grande spettacolo al teatro Nuovo Sala Gassman di Civitavecchia. Due infatti gli appuntamenti in programma. Il primo, ‘‘Robivecchi- L’altra faccia delle Cose’’  si terrà stasera alle 21. Il secondo ‘‘Avrei voluto essere Pantani’’, scritto e interpretato da Davide Tassi, andrà in scena domani alle 21 e domenica alle 19.
Dopo il tutto esaurito di ‘‘Harold’’, questa sera la compagnia teatrale Vicolo Cechov offrirà un nuovo show che coinvolgerà il pubblico. Gli spettatori porteranno degli oggetti da casa che ricordano o no momenti vissuti in precedenza e gli attori/artigiani li posizioneranno sul palcoscenico, scegliendone uno alla volta e raccontando storie e segreti ai legittimi proprietari, il tutto scandito dall’improvvisazione.
Il secondo spettacolo tratterà di un atto d’amore per lo sport e una denuncia appassionata nei confronti del doping e del ‘‘sistema’’ creatosi intorno ad esso. Davide Tassi trascina lo spettatore oltre l’apparenza, oltre  diversi racconti, che negli ultimi 11 anni hanno cercato e cercano ancora oggi, di mettere a tacere qualsiasi riflessione sull’etica dello sport. Accanto a lui si esibirà Alessandro Donati. Nella drammaturgia di Tassi, il protagonista ha corso al fianco di Pantani, svelando del campione gli aspetti più intimi. Mostra dall’ interno l’ipocrisia e la falsità che definiscono i contorni di una vera ‘‘mafia dello sport’’, denunciando un sistema fatto da medici, allenatori, istituzioni e multinazionali farmaceutiche, che utilizzano il doping e la salute dell’atleta per i propri interessi. Pantani è una delle vittime di questo sistema, che verrà usato dalla stampa e dalle Federazioni. Si perderà nella cocaina fino as annientarsi, distruggendo l’icona e con essa l’identità dell’uomo.

Davide Perticara

ULTIME NEWS