Pubblicato il

Lo sfogo di Claudio Barbani: "Continuo a sbattere contro muri di gomma"

Lo sfogo di Claudio Barbani: "Continuo a sbattere contro muri di gomma"

Su Facebook le considerazioni del consigliere grillino

CIVITAVECCHIA – Cosa racchiude il post pubblicato su Facebook da Claudio Barbani? Uno sfogo legato allo sconforto del momento, oppure la sintesi di insofferenze aventi una diversa entità? Il consigliere rende pubbliche alcune sue considerazioni, ecco cosa ha pubblicato su Facebook il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle: “Come possiamo sperare di arrivare ad un cambiamento del modo di pensare e di vivere se siamo noi i primi che non cambiamo atteggiamento verso il prossimo? Ribadisco che oltre all’onesta, prerogativa indispensabile, ci vuole il buon senso nel fare certe scelte, politiche ma soprattutto morali, e fare in modo che ogni sera quando torniamo a casa non dobbiamo avere dubbi su come abbiamo agito, senza nessun rimorso, e magari chiedersi:» Ho fatto la cosa giusta? Ho avuto rispetto delle regole? Oppure, e soprattutto «Ho trattato tutti con lo stesso metro di giudizio?». E pensare che io avevo tutta un’altra idea di come avremmo affrontato e svolto la politica, ma forse è una visione troppo fantasiosa, un’utopia; mi dispiace se qualcuno si aspettava altro da me, molto di più di quello che ho dato fino ad ora, ma cerco sempre di dare il massimo e non cambio il mio punto di vista e il mio modo di fare politica, se è quello che volete; il mio obbiettivo resta lo stesso: nessuno potrà impedirmi di pretendere di vivere in un mondo migliore, ma a questo punto alzo le mani, non in segno di resa, ma con la consapevolezza di continuare a sbattere contro muri di gomma”. Una sorta di ‘‘mea culpa’’, che arriva a quasi due anni dall’elezione del Movimento 5 Stelle alla guida di Civitavecchia. Di sicuro non una resa, come spiega lo stesso consigliere, ma un vero e proprio rammarico per tutto quello che potrebbe andare e invece non va. Lo ricordiamo a titolo di cronaca: Claudio Barbani è stato il primo (e probabilmente l’unico) consigliere grillino a decidere di restituire il gettone di presenza, trasformando il suo impegno in atto concreto.

 

Come possiamo sperare di arrivare ad un cambiamento del modo di pensare e di vivere se siamo noi i primi che non…

Posted by Claudio Barbani on Mercoledì 20 gennaio 2016

ULTIME NEWS