Pubblicato il

Renzi: «La legge è irrinviabile»

«È fondamentale che si sappia che per il Pd» la legge sulle unioni civili «è irrinviabile». 
Lo dice Matteo Renzi alla Direzione del Pd. Quindi, va bene «cercare fino all’ultimo un’intesa ma poi in aula si vota prendendosi ciascuno le proprie responsabilità», sottolinea Renzi. 
«Sui temi etici lasciamo libertà di coscienza» ed è giusto si cerchi una mediazione, aggiunge il premier, ma «il compromesso non diventi lo strumento per non arrivare a chiudere su una posizione. Fino a qui è stato fatto un lavoro serio e vorrei si continuasse così». 
Sulle unioni civile interviene anche Papa Francesco. 
«Non può esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione». 
Papa Francesco riceve in udienza il Tribunale della Rota Romana, in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Giudiziario e incentra la sua riflessione sulla famiglia, rispondendo così al dibattito che si è sollevato intorno alle unioni civili. 
«Nel percorso sinodale sul tema della famiglia, che il Signore ci ha concesso di realizzare nei due anni scorsi, abbiamo potuto compiere, in spirito e stile di effettiva collegialità, un approfondito discernimento sapienziale, grazie al quale la Chiesa ha – tra l’altro – indicato al mondo che non può esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione», avverte il Papa. 
«La famiglia, fondata sul matrimonio indissolubile, unitivo e procreativo,- sottolinea il Pontefice – appartiene al ‘‘sogno’’ di Dio e della sua Chiesa per la salvezza dell’umanità». (Adnkronos)

ULTIME NEWS