Pubblicato il

Blitz dei carabinieri nelle mense scolastiche

Blitz dei carabinieri nelle mense scolastiche

Controlli dei militari della stazione di via Antonio da Sangallo e dei Nas. Sanzione di 4ooo euro per una società di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nel corso della settimana, hanno sanzionato per 4 mila euro una società di Civitavecchia per la somministrazione dei pasti presso una mensa scolastica, per omessa notifica al Sindaco della produzione e trasformazione di alimenti e per mancata procedura igienico sanitaria nella produzione e trasformazione di alimenti.

In particolare i militari della Stazione di Civitavecchia Principale, insieme ai militari del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (Nas) di Roma, hanno effettuato un mirato controllo alle mense scolastiche presso le scuole primarie e dell’infanzia.

Sono stati controllati i differenti alimenti e bevande stoccati nelle dispense e nei frigoriferi, le temperature dei cibi trasportati dalle cucine alle mense dei piccoli alunni e le pulizie di tutte le strutture.

Nel corso del servizio i militari hanno riscontrato quindi delle irregolarità a carico di una società, alla quale sono state comminate le sanzioni amministrative.

ULTIME NEWS