Pubblicato il

Dlf, domina il segno ics

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

In una giornata dove il segno ics l’ha fatta da padrone, i portieri biancoverdi sono stati i veri protagonisti. Gli estremi difensori dielleffini, preparati da mister Daniele Michesi, hanno permesso alle proprie squadre il conseguimento del risultato.
Il cambio sulla panchina degli Allievi regionali 1999 ha fruttato il primo punto della nuova gestione. Un punto che muove una classifica ferma da tre settimane e restituisce fiducia ai ragazzi guidati dal neo arrivato Roberto Fara. Il pari conquistato sul difficile terreno del Fiumicino (1-1), diretta rivale nella conquista della salvezza, ricalca un po’ alcune gare già disputate, in cui ad un primo tempo dove i biancoverdi la fanno da padroni, e trovano anche il vantaggio con Lucci, ne fa da contraltare una ripresa dove il calo fisico causa il pari degli avversari, poi fermati in più occasioni dall’estremo difensore biancoverde Caputo. DLF Civitavecchia: Caputo (Bergantini), Brodolini (Piccinni), Lava, Ferro (Baffetti), Pizzuti, Fernandes (Bouzidi), Mastropietro, Greco, (Nocchia), Lucci (De Felici), Rasi, Becher (La Rosa). Allenatore: Sig. Fara Roberto.
Gara decisa da un rigore inesistente quella degli Allievi regionali B 2000. È la sintesi del match clou tra la seconda e la terza in classifica. La partita si disputa a Villa dei Massimi, dove i biancoverdi di mister Colapietro affrontano i padroni di casa del Grifone Monteverde; finale 2-1. Dopo appena cinque minuti la gara è già sull’1-1 con il vantaggio del Grifone Monteverde e l’immediato pari dielleffino ad opera di Pranzetti. Nel secondo tempo, quando entrambe le formazioni sembrano accontentarsi del pareggio, il colpo di scena, con l’arbitro che indica il dischetto per un presunto fallo del portiere dielleffino, che invece arpiona e blocca la sfera. I biancoverdi reagiscono allo svantaggio e vanno vicino al pareggio in un paio di occasioni, rischiano però anche di capitolare in più occasioni, ma Priori, con interventi decisivi, tiene vive le speranze per un sussulto finale, che purtroppo non arriva. DLF Civitavecchia: Priori, He (22’ st Bouzidi), Birra, Feuli (29’ st Lava), Caravani, Capretti (24’ st Arilli), Altomonte, Baffetti G., Magi (27’ st BaffettiL.), Pranzetti (36’ st De Luca), Patrascu. A disp: Piras, Nocchia. Allenatore: Sig. Colapietro Gaetano.  
Altro pari per 1-1 scaturisce dal derby disputatosi al Marescotti tra il Ladispoli e i Giovanissimi Elite 2001 biancoverdi guidati da mister Onorati. Il pareggio è poco utile sul fronte della classifica, poiché allontana i civitavecchiesi dalla sesta posizione ma non mette in sicurezza il Ladispoli dalle zone rosse della classifica. La prima occasione è del Ladispoli, ma Fracassa respinge. I biancoverdi rispondono con un calcio piazzato, dove Veronesi è anticipato dal portiere Ladispolano.  Ancora Fracassa, prima  respinge in tuffo la punizione calciata da Galluzzo, poi neutralizza un tiro ravvicinato di Tamburello. Al 12’ arriva il vantaggio biancoverde su calcio di rigore procurato da Mariani e trasformato da Mercuri. Dopo altri prodigi, Fracassa deve arrendersi al 34’, quando il Ladispoli trova il pareggio con Tamburello. DLF Civitavecchia: Fracassa, Tomaselli (30’st Venuto), Veronesi, Bellumori, Sansolini (12’st Cagnetta), De Martino, Biferali (7’st Belloni), Loi, Mercuri (33’st D’Ascanio), Conti (5’st L. Bargiacchi), Mariani (34’st Converso). A disp: Montani. Allenatore: Sig. Onorati Simone.
L’ultimo pari (1-1) in casa biancoverde arriva dai Giovanissimi Elite B 2002 guidati da mister Supino. Il punto soddisfa sicuramente i padroni di casa del Certosa, soprattutto per il modo rocambolesco con cui è arrivato, allo scadere della gara. I biancoverdi partono forte e vanno vicino alla segnatura con Luciani, che scalda i guanti al portiere capitolino. Il vantaggio è nell’aria e al 18’ lo realizza Cuomo, che insacca di testa sugli sviluppi di un cross effettuato da Pietrobattista. La ripresa si apre sulle tracce del primo tempo, con Di Domenico che si divora il raddoppio. Dopo due interventi miracolosi di Santu il Certosa, nonostante l’inferiorità numerica, ritrova il pari con Panza, che realizza l’1-1 finale. C’è tempo per l’ultimo brivido, quando Luciani sfiora il vantaggio, ma il suo tiro colpisce la traversa e si spegne sul fondo. DLF Civitavecchia: Santu, Cagnetta, Riccio, Sistilli, Moracci; Palumbo, Pietrobattista, Cuomo, Di Domenico, Marini; Luciani. A disp: Conti, Santocono, Brizi, Cibelli, Muneroni, Masotti. Allenatore: Sig. Supino Franco.
Ancora una sconfitta (3-2) per i Giovanissimi Sperimentali 2003 di mister De Gaetano. Sul green del Di Ianne va in scena una gara che lascia ancora una volta l’amaro in bocca ai colori biancoverdi. Un primo tempo giocato benissimo, dove oltre a trovare il vantaggio con Muneroni i biancoverdi non rischiano nulla e sbagliano anche un penalty. Nella ripresa la fortuna volta le spalle ai biancoverdi, che dopo avere colpito due legni si vedono raggiungere sull’1-1. I dielleffini hanno la giusta reazione e tornano in vantaggio con Bonamano. A cinque dal termine la Leocon ha la forza di ribaltare il risultato, pareggiando prima su rigore e a tempo scaduto realizzando la terza rete. DLF Civitavecchia: Fioretti (Conti), Paniccia, Spizzico (Gasparri), Nunnari, Avallone, Midei, Mancini (Criscoli), Saladini (Luzzetti),  Bonamano, Muneroni, Coppari (Tombolelli), Criscoli (Mancini). A disp: Bisozzi. Allenatore: Sig. De Gaetano Filippo.

ULTIME NEWS