Pubblicato il

Ambiente, Sel chiede un consiglio straordinario

Ambiente, Sel chiede un consiglio straordinario

CIVITAVECCHIA – Il circolo cittadino di Sel, Sinistra ecologia e libertà, trae alcune conclusioni a seguito della riuscita marcia della salute che ha coinvolto la cittadinanza nei giorni scorsi.
«La straordinaria partecipazione alla marcia della salute, dimostra come Civitavecchia, e il suo comprensorio, sia attenta e soprattutto preoccupata per lo stato in cui versa la qualità dell’aria della nostra città – dicono – la mobilitazione, frutto di un attivismo diffuso, a cui ognuno di noi con umiltà e senza rivendicazioni di parte politica ha dato il proprio contributo, è il segno che la cittadinanza intende dire la propria in tema di ambiente e salute. Questo dovrebbe bastare all’amministrazione pentastellata per convocare immediatamente un consiglio comunale straordinario sul tema, aperto alla partecipazione e nel nome della trasparenza, che invece troppo spesso viene solo enunciata in modo retorico e inconsistente».
Invitano, quindi, a ripartire da queste considerazioni e si rivolgono al primo cittadino: «Il Sindaco Cozzolino non può esimersi dall’avviare un confronto con la città sul come condurre i rapporti, in termini economici e di compensazione rispetto alle servitù tutte cui è assoggettato il territorio. Il nostro appello – aggiungono prima di concludere –  è quindi quello di rispettare i tanti cittadini scesi in piazza per difendere la salute di tutti, scongiurare ogni strumentalizzazione del tema e consentire che i cittadini partecipino ad una discussione aperta,  nelle sedi istituzionali, su di un tema di così tanta rilevante  importanza».

ULTIME NEWS