Pubblicato il

Censiti tredici alberi e specie arbicole

Censiti tredici alberi e specie arbicole

‘‘Patriarchi della natura’. Tolfa sempre più ‘‘Zona di interesse naturale per Roma’’

TOLFA – «Sono ben tredici gli esemplari presenti a Tolfa rilevati dal “Censimento dei grandi alberi del territorio metropolitano di Roma Capitale».

A darne l’annuncio il sindaco di Tolfa, Luigi Landi e l’assessore Cristiano Dionisi, i quali sottolineano poi: «Il progetto del censimento è stato realizzato dall’associazione ‘‘Patriarchi della Natura’’ in Italia e avviato nel 2011 con un contributo economico da parte della Presidenza e dell’allora Assessorato alle Politiche dell’Agricoltura con l’obiettivo di realizzare una nuova rilevazione dei grandi alberi presenti sul territorio provinciale comprese le piante da frutto che per età, dimensioni e rarità sono meritevoli di attenzione e conservazione».

Questa importante ricerca fa seguito a un progetto del Comune di Tolfa sempre del 2011 realizzato col contributo della Fondazione Cariciv e con quel progettoerano stati identificati i “patriarchi” del territorio tolfetano. Lo studio della Città Metropolitana conferma, dunque, l’importanza dell’area di Tolfa come zona di interesse naturale per Roma.

Da rilevare che la maggior parte dei 13 alberi riconosciuti come ‘‘patriarchi della natura’’ è della famiglia delle querce (roverella o cerro). Sono stati, poi, ritenuti degni di nota un pero situato nella frazione di Santa Severa Nord e un’edera che invece si trova nell’area urbana del paese: quest’edera è stata recensita per l’eccezionalità dello sviluppo non frequente per questa specie. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS