Pubblicato il

«Subito il via ai progetti»

«Subito il via ai progetti»

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO. Il sindaco Augusto Battilocchio incalza il Comune di Civitavecchia. «Tempo massimo una settimana. O scriveremo una formale lettera di protesta»

di ROMINA MOSCONI

ALLLUMIERE – Il sindaco di Allumiere, Augusto Battilocchio, lancia un importante allarme. «Abbiamo partecipato alla riunione del Distretto Socio Sanitario – spiega Battilocchio – e abbiamo fatto presente dei notevoli ritardi con i quali il Comune di Civitavecchia, comune capofila, sta trattando la questione dei progetti che infatti non stanno partendo». «Ciò non è né normale né giusto – dice Battilocchio – perché il tema socio sanitario è troppo importante e non si può più tergiversare. È un momento storico molto delicato e sono tante le persone e le famiglie con problemi che attendono risposte urgenti. Quindi chiediamo formalmente al Comune di Civitavecchia di dare al più presto il via ai progetti pattuiti». Il sindaco Battilocchio ha anche evidenziato che: «Se i vari progetti che riguardano la sfera dei Servizi sociali non partiranno entro la prossima settimana, provvederemo scrivendo un’altra lettera formale di protesta. I progetti sono già pronti e quindi non capiamo le motivazioni di questo lungo ritardo». Sulla stessa linea anche il Comune di Tolfa che esorta il comune capofila del distretto socio sanitario locale, ossia l’amministrazione comunale di Civitavecchia, a dare con urgenza il via ai progetti.

ULTIME NEWS