Pubblicato il

Avvio delle potature a Cerenova

Avvio delle potature a Cerenova

Cerveteri. Pascucci: “Il neo amministratore unico della Multiservizi darà una svolta manageriale ai servizi”

di DANILA TOZZI

CERVETERI – È partito un nuovo ciclo di potature a Cerenova che durerà fino al 31 marzo. Gli operai della Multiservizi Caerite si concentreranno, in particolar modo, sulle vie principali; previsti interventi su via Caere Vetus, via Oriolo, via Fregene, via Campo di Mare, via Sergio Angelucci, piazzale della Stazione, via Etruria Meridionale, viale Benedetto Marini, via Torre Flavia.

Per consentire il lavoro del personale, potrà essere necessario di volta in volta limitare la sosta nelle strade oggetto di intervento. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, per il lavoro avviato, immediatamente dopo il suo insediamento, dal neo amministratore unico della Multiservizi, dottor Claudio Ricci.

 “Si sta proseguendo il processo di risanamento e maggior efficienza della società unica di Cerveteri portati avanti con impegno in questi anni. I servizi stanno progressivamente migliorando perché anche le difficoltà dell’azienda stanno diminuendo. Eravamo certi che ad un’impronta più manageriale sarebbero seguiti servizi di alta qualità: questo risponde a chi diceva di voler chiudere l’azienda e mandare a casa tutti i lavoratori”.

“Sappiamo che c’è ancora molto lavoro da fare – ha concluso Pascucci- in questi giorni sarà formalizzata la nomina del nuovo Direttore Generale della Multiservizi Cerite, che completerà il vertice dirigenziale. Puntualità degli interventi sul verde, qualità dei servizi cimiteriali e tempestività di intervento sull’illuminazione stradale saranno al primo posto”.

ULTIME NEWS