Pubblicato il

D’Antò: «Confcommercio Roma mi chieda appuntamento». Ma la richiesta c’era già

D’Antò: «Confcommercio Roma mi chieda appuntamento». Ma la richiesta c’era già

Gaffe dell’assessore, piccato sul progetto ‘‘UrbanPro’’

CIVITAVECCHIA – Nuova gaffe dell’assessore D’Antò (al quale evidentemente la protesta simbolica organizzata tempo fa al mercato non è proprio andata giù) con la Confcommercio Roma. Oggi, infatti, D’Antò ha inviato una nota piuttosto piccata circa il progetto ‘‘UrbanPro’’: «Apprendo dalla stampa che la ConfCommercio Roma avrebbe presentato all’amministrazione comunale un progetto, sulla base di un accordo chiamato UrbanPro, siglato con Unioncamere e Anc.Personalmente non ho ricevuto nulla nè sono stato contattato per i canali formali ma, come mio solito, sono più che disponibile a parlare di progetti concreti e di idee di sviluppo e pertanto invito ConfCommercio Roma a chiamare i miei uffici e a prendere un appuntamento per analizzare questo progetto e vedere insieme i suoi possibili sbocchi».

Peccato però che la Confcommercio Roma, interpellata, dimostri di aver inviato ieri prima delle 13 una Pec al Sindaco, allo stesso D’Antò e ad altri 3 assessori proprio per chiedere un incontro per approfondire e condividere il progetto.

ULTIME NEWS