Pubblicato il

Pechino prepara la lista nera dei prodotti culturalmente dannosi

Il governo cinese intende pubblicare una «lista nera dei prodotti culturali dannosi». Lo ha annunciato il ministero della Cultura, spiegando che la lista comprenderà, fra l’altro, spettacoli dal vivo, arti visive, giochi per il computer, film, programmi radio e tv. La lista nera, afferma il ministero, prenderà di mira non meglio specificati contenuti ‘‘pornografici’’ e verrà resa nota tramite il sito web del ministero e i media cinesi. 
A titolo di esempio, il ministero ha fornito un elenco di 38 animazioni online e 120 canzoni dell’anno scorso, considerate culturalmente dannose.
Nessuno potrà ottenere un permesso o una licenza per distribuire i «prodotti culturali dannosi». 
E chi li produrrà o distribuirà sarà sottoposto a una attenta revisione delle sue licenze commerciali, spiega il ministero che ha contestualmente annunciato una lista nera di aziende che agiscono senza permessi o con licenze contraffatte. (Adnkronos)

ULTIME NEWS