Pubblicato il

Piazza Affari affonda a -4%, raffica di sospensioni

Piazza Affari affonda e tocca nuovi minimi complice le vendite che si abbattono sul comparto bancario. Un profondo rosso che da inizio anno sta mettendo in crisi il comparto, in particolare i titoli interessati dal risiko delle popolari. L’indice Ftse Mib cede il 4% – minimo intraday a 17.184 punti – con una raffica di sospensioni: Bpm, Bper, Mps, Banco Popolare, Mediobanca e Intesa Sanpaolo. Sospesi, tra gli altri, anche Yoox, Stm e Chn Industrial.

ULTIME NEWS