Pubblicato il

Via Attilio Bandiera: una strada dimenticata

Via Attilio Bandiera: una strada dimenticata

CIVITAVECCHIA – Una strada dimenticata. Uno dei residenti di via Attilio Bandiera torna a lanciare un appello alle istituzioni. “Da novembre – racconta – la via è resa pericolosa sia da una perdita idrica all’altezza dei numeri civici 1B-3-5 sia da un mini cantiere pubblico all’altezza dei numeri 13-15 che occupa mezza carreggiata stradale e che non è fornito di segnalazioni luminose notturne. Le pattuglie dei Vigili Urbani percorrono la via ogni giorno per cui sono a conoscenza della situazione pericolosa per le persone e per le cose; i muri di cinta delle abitazioni sono infiltrati dalla stagnazione delle acque e dai mucchi di materiale da costruzione e/o di scavo addossato. Purtroppo l’Autorità Comunale non sta dando il buon esempio ai cittadini perché è essa stessa la prima a non rispettare le leggi ma è inflessibile verso i singoli cittadini che deturpano l’ambiente e il paesaggio. Invitiamo quindi le autorità di pubblica sicurezza a non “perdonare” le reiterate inadempienze dell’amministrazione comunale e a procedere con l’elevare sanzioni così come previsto dalla legge che, almeno sulla carta, è uguale per tutti”.

ULTIME NEWS