Pubblicato il

La commissione Onu che segue il caso avrebbe stabilito che Julian Assange è stato «detenuto arbitrariamente». Lo anticipa la Bbc, in attesa che la decisione venga resa nota. Rifugiato nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra dal giugno 2012, il fondatore di

Una maestra d’asilo è stata arrestata dai carabinieri su un ordine di cattura emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Pisa. 
La donna, 58 anni, decana delle educatrici di un nido d’infanzia comunale di Pisa, è ritenuta responsabile di maltrattamenti aggravati ai danni di 9 bambini, di età compresa tra 1 e 3 anni, a lei affidati.
Determinanti per l’accusa si sono rivelate le intercettazioni video-ambientali, disposte dalla Procura, che hanno mostrato drammatiche sequenze delle vessazioni fisiche e morali inferte ai piccoli malcapitati, delle violenze inflitte attraverso schiaffi al volto e alla testa, sculacciate, in alcune circostanze forzando i bimbi a mangiare fino a provocarne il pianto. 
Immagini crude e violente che hanno indotto il gip ad emettere la misura degli arresti domiciliari.

ULTIME NEWS