Pubblicato il

Il premier Renzi dà il via all’operazione #Sbloccascuole

Con una lettera del premier Matteo Renzi a oltre 8mila sindaci e amministratori prende il via l’operazione #Sbloccascuole, prevista dalla Legge di Stabilità 2016. Si tratta di 480 milioni di euro liberati dai vincoli di bilancio per interventi di edilizia scolastica. «Sulla scuola non si scherza», scrive il presidente del Consiglio. «La scuola e l’edilizia scolastica sono temi che questo Governo ha a cuore sin dal suo insediamento», scrive il presidente del Consiglio. «La salute della scuola – prosegue il premier – è un tema scritto ai primi punti dell’agenda politica. In tutto abbiamo già aperto 3.766 cantieri, di cui 2.435 già chiusi. Vuol dire 20.875 posti di lavoro, che diventeranno 46.882 con i cantieri in partenza nel 2016. Sulla scuola non si scherza». Entro il primo marzo 2016, si spiega in una nota di palazzo Chigi, gli Enti locali possono trasmettere la domanda alla Struttura di Missione per l’Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso il sito www.sbloccabilancio.it, compilando il form on line. (Adnkronos)

ULTIME NEWS