Pubblicato il

Fiumicino, il Comune revoca il bando gara per il trasporto pubblico

Fiumicino, il Comune revoca il bando gara per il trasporto pubblico

L'opposizione: "Due anni e soldi buttati al vento'"

FIUMICINO  – È stato revocato il bando di gara per la gestione dei servizi di Trasporto pubblico locale integrati con quelli di Trasporto scolastico nel Comune di Fiumicino. Una revoca decisa dalla stessa amministrazione comunale ‘in autotutela e dettata dalla necessità di superare l’incertezza derivante dalla proposizione di lunghi, complessi e costosi contenziosi, già annunciati dalle imprese che concorrono al bando, e per migliorare ulteriormente una competizione aperta, improntata a chiarezza, equità e corrispondenza tra criteri e punteggi’.”‘Così come accaduto anche per altre amministrazioni regionali e comunali, infatti – sottolinea il Comune – l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha chiesto di integrare alcuni elementi per garantire al meglio i principi di parità di trattamento e della libera concorrenza. A breve ci sarà una nuova procedura”. Dura l’opposizione di centrodestra per voce del leader Mauro Gonnelli: “Due anni e mezzo di studi, una montagna di soldi per procedimenti amministrativi. Tutto buttato al vento. Questa amministrazione non è riuscita a portare a termine nemmeno il tanto sbandierato bando europeo per il trasporto, annullato questa mattina dopo essere stato bocciato dall’Autorità Garante”. “Il nostro bando dei trasporti – controreplica la maggioranza – non  è assolutamente bocciato ma ha ricevuto osservazioni da parte dell’Autorità Garante che stiamo provvedendo a esaminare e integrare”.

ULTIME NEWS