Pubblicato il

Dubbi su un nuovo processo

CIVITAVECCHIA – Il sospetto sembra diventare realtà. Il caso giudiziario che vede coinvolto il medico legale G.S.rischia di espandersi a macchia di leopardo, con la possibilità che, proprio a seguito delle indagini della Procura, molti processi possano essere rivisti. L’ex sindaco è indagato per tentata truffa e falso: l’accusa parla della presenza di alcune società ‘‘fantasma’’ a cui si sarebbe rivolto per effettuare degli esami. L’indagine partì dal caso della morte di Massimiliano Palleschi, che il medico legale indicò come dovuta ad overdose scagionando di fatto tre medici del San Paolo. Tra questi anche Barbara D’Andrea che oggi figurava in processo per droga relativo ad un episodio del 2006. A lei vennero affidati gli esami sullo stupefacente trovato a casa di un pregiudicato. E la dottoressa si servì proprio di una delle cosiddette società fantasma, la E-Labor Data srl. Questa mattina sono stati sollevati dei dubbi sul possibile collegamento tra i due episodi. Dubbi sui quali il giudice deciderà il prossimo 4 aprile.

ULTIME NEWS