Pubblicato il

Il medico legale dovrà rispondere di falso ideologico

CIVITAVECCHIA – Falso ideologico nell’ambito della consulenza tecnica relativa alla morte di Massimiliano Palleschi. Questo il reato ipotizzato dal sostituto procuratore Elena Neri nei confronti del medico legale cittadino G. S., riportato nell’avviso di conclusione di indagini inviato nei giorni scorsi. A chiarire il quadro è stato il legale del medico legale, l’avvocato Stefano Bonifazi, il quale ha spiegato come l’ipotesi avanzata dalla dr.ssa Neri sia basata comunque su una conculenza di parte, quella affidata dalla Procura al professor Ferrara, che parla di lacune o supposte falsità presenti nella perizia del medico. «Lo hanno anticipato anche i nostri consulenti – ha spiegato l’avvocato Bonifazi – saremo in grado di contestare e ribaltare quanto detto. Ad esempio vengono giudicati come falsi esami che non sarebbero mai stati eseguiti e che invece il nostro assistito ha eseguito ma non ha fatto pagare, non inserendoli nella nota spese». Una volta depositata la propria consulenza di parte, gli avvocati della difesa valuteranno le iniziative da intraprendere.

ULTIME NEWS