Pubblicato il

Vuole ancora Cozzolino come sindaco? La maggior parte di chi lo votò contro Tidei oggi dice ‘‘no’’

Vuole ancora Cozzolino come sindaco? La maggior parte di chi lo votò contro Tidei oggi dice ‘‘no’’

CIVITAVECCHIA – La maggioranza dei cittadini di Civitavecchia intervistati per il sondaggio di questa settimana ha dichiarato di non volere più Antonio Cozzolino, Movimento Cinque Stelle, come sindaco della città. 

Il 54.6% dei civitavecchiesi a cui è stato domandato, ha risposto di non desiderare che Cozzolino rimanga sindaco, mentre soltanto il 23.2% ha dichiarato il contrario, il 22.2% non ha espresso la propria opinione.  Il sondaggio si riferisce ad un campione di 280 persone, 137 uomini e 143 donne, che hanno dichiarato di aver votato per il Sindaco pentastellato al ballottaggio per le elezioni del 2014, che lo vedeva schierato contro Pietro Tidei, del PD. Quindi, trattandosi di un camopione già discriminato con il voto a Cozzolino, il 23,2% di consensi equivale ad una sonora bocciatura per il Sindaco.

È stato poi chiesto agli intervistati se al suddetto ballottaggio oggi voterebbero ugualmente. Il 36.4% ha risposto di si, mentre il 48.8% ha dichiarato di non saperlo ed il 15% ha detto di no. Un segno evidente di come – comunque – quel voto sia stato contro Pietro Tidei, che ancora oggi – nonostante il fallimento dell’amministrazione pentastellata, molto probabilmente riperderebbe, contro Cozzolino o chiunque altro.

VUOLE ANCORA COZZOLINO SINDACO DI CIVITAVECCHIA?
SI    65    23,2 %
NO    153    54,6 %
NON SO    62    22,2 %

AL BALLOTTAGGIO DEL 2014 TRA TIDEI E COZZOLINO, OGGI VOTEREBBE UGUALE?
SI    102    36,4 %
NO    42    15,0 %
NON SO    136    48,6 %
Studio sperimentale a cura di Marco Coccia
Universo di riferimento: Individui residenti a Civitavecchia con almeno 18 anni di età
Campione: Discriminato in base a quote per sesso ed età tra coloro che hanno dichiarato di aver votato Cozzolino al ballottaggio delle elezioni del Comune di Civitavecchia del 2014
Metodo: Face to face. Campione raccolto: 280 unità. Data interviste: dal 2 al 5 febbraio 2016
 

ULTIME NEWS