Pubblicato il

Cpc e Corneto finiscono ad armi pari

JUNIORES

JUNIORES

Partita a reti inviolate al Fattori tra gli Juniores della Cpc 2005 e del Corneto Tarquinia, gara contraddistinta dal forte vento che ha sferzato e impazzato  il terreno di gioco per tutto l’incontro. Poco da raccontare sul piano delle azioni e delle occasioni, se non una punizione della Cpc calciata da De Caro, prontamente deviata sulla traversa dall’estremo difensore del Corneto Rossi. 
Alla fine le due squadre si sono spartite anche il dominio del gioco, con gli ospiti più padroni del pallino nel primo tempo e i portuali di risposta nella seconda frazione. 
Ennesima tegola sul piano infortuni per la Cpc 2005: a pochi minuti dall’inizio Ricci ha dovuto anzitempo abbandonare il terreno di gioco. 
Soddisfatta la società civitavecchiese sia della prestazione che del risultato; l’unico tasto dolente è rappresentato dagli infortuni, che quest’anno sembrano non dare respiro  alle giovanili portuali.
«Il pareggio tutto sommato è un risultato giusto – spiega mister Secondino – la sfida si è giocata su ritmi molto alti. È stato un derby molto equilibrato e soprattutto corretto. Il primo tempo è stata una fase di studio dove sia noi che loro abbiamo giocato un calcio non bello ma grintoso; la ripresa è stata più divertente anche perché sia noi che loro abbiamo cercato più volte la via del gol. La direzione arbitrale è stata poco lucida e ci ha frammentato più volte il gioco. Negli ultimi 10’ la Cpc è andata vicinissima al gol da calcio di punizione ma bravissimo è stato il nostro portiere a deviare in corner. Poco dopo noi abbiamo spreca clamorosamente due palle gol: una di Di bernardo (rientrato dopo 5 mesi da infortunio) e l’altra con Manglaviti. Vorrei sottolineare la correttezza che hanno dimostrato le due squadre in campo e fuori dal campo cosa che in campionato juniores ormai è difficile trovare. I miei ragazzi hanno fatto il possibile per tornare a casa coi tre punti ma non ci sono riusciti; ci sarà tempo per rialzare la testa già subito le prossime due settimane al Bonelli di Tarquinia dove andremo ad ospitare prima l’Olimpia e poi la Tevere Roma, partite molto importanti nelle quali mettere il 101% per uscire dalla zona rossa della classifica al più presto».
Cpc 2005: Desini, Ionita, Giovani, Fazari, DeCaro, Marri, Ricci, Bassanelli, Bastianelli, Minnetti, Fais. A disposizione: Cacace, Benetti, Marcucci, Pampinella, De Carli, Tranzillo. Allenatore: Livio Valle.
Corneto Tarquinia: Rossi, Cataldi, Telini, Premoli, Aiello, Pilotti, Manna, Fattorini, Mundu, Tamuro, Tuluc. A disposizione: Piergentili, Mangiardi, Pascucci, Rosati, Tontodimamma, Castauro, Di Bernardo. Allenatore: Secondino.

ULTIME NEWS