Pubblicato il

"Demagogia pre elettorale"

Dura replica del partito democratico al Movimento Cinque Stelle. «L’amministrazione comunale si è attivata con azioni e dispositivi a sostegno delle Forze Armate»

Dura replica del partito democratico al Movimento Cinque Stelle. «L’amministrazione comunale si è attivata con azioni e dispositivi a sostegno delle Forze Armate»

LADISPOLI – «Affrontano l’argomento della sicurezza usando l’armamentario più banale della demagogia pre-elettorale». Inizia così la replica del partito democratico di Ladispoli al Movimento cinque stelle in merito ai temi di sicurezza sul territorio.

«Nell’illusione di creare agli occhi dell’opinione pubblica la tempesta perfetta – continuano i dem – raffigurano Ladispoli come il luogo più pericoloso che si possa immaginare, come se nella nostra città accadessero cose diverse da quelle che accadono nei comuni della Provincia di Roma. Come se a Pomezia o a Civitavecchia – comuni dove il Movimento 5 Stelle amministra – tutto fosse calmo e tranquillo, non ci fossero furti o altri reati. Ed invece, a giudicare purtroppo anche dalle recenti cronache di queste città, non è assolutamente così.».

«E’ cosa arcinota – spiega il Pd – che la sicurezza è un compito dello Stato, malgrado ciò a Ladispoli l’amministrazione comunale non è rimasta inerte, si è attivata mettendo in campo molte azioni e dispositivi per sostenere l’operato delle Forze dell’Ordine alle quali va sempre un pensiero di gratitudine conoscendo le risorse a disposizione».

«Deve essere dura la vita – concludono i democratici – di chi in politica ha scelto l’ardua missione della scalata agli specchi con la cordata delle contraddizioni. Vedremo cosa saranno ancora capaci di inventarsi su Ladispoli»

ULTIME NEWS