Pubblicato il

Il Dlf esulta tre volte

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Vittoria importantissima per gli Allievi regionali ‘99 guidati da Roberto Fara. I biancoverdi calano il tris e con il risultato di 3-0 espugnano il San Gabriele, terreno di gioco del Massimina. Tre punti meritati e fondamentali per la classifica, conquistati al termine di una gara già in ghiaccio nella prima frazione e poi gestita con tranquillità e attenzione, fattori determinanti per la reviviscenza di una squadra che dovrebbe occupare posizioni ben lontane dall’attuale. Con questa vittoria i dielleffini escono momentaneamente dalla zona rossa, sfruttando alcuni risultati negativi delle altre formazioni impelagate nella lotta per la salvezza. Il match si sbocca già al 2’: punizione calciata con il contagiri da La Rosa e palla nell’angolo alto alla sinistra del portiere. Il Massimina tenta la reazione, col lanci lunghi a scavalcare il centrocampo, ma una difesa attenta e puntuale chiude ogni iniziativa avversaria. 
Al 20’ arriva il raddoppio. Palla ben controllata sulla trequarti da Baffetti che dai 25 metri, da posizione defilata, lascia partire un missile che s’insacca sul palo opposto, dove il portiere capitolino non può arrivare. Prima del riposo i biancoverdi potrebbero arrotondare ancor di più il risultato, ma sia Piccinni che Lucci non sfruttano al meglio le occasioni. Nella ripresa il Massimina cerca di risollevarsi e si fa vedere dalle parti di Caputo, senza tuttavia riuscire a riaprire la gara che invece viene definitivamente chiusa ancora da Baffetti, che al 20’ sigla la sua doppietta personale regalando ai biancoverdi tre punti utili per lasciare la quartultima posizione e andare ad occupare la nona, in una classifica cortissima, dove la quarta piazza dista appena cinque punti. DLF Civitavecchia: Caputo, Fernandes, Greco, Marconi (5’ st Mastropietro), Pizzuti, Baffetti, Nocchia (19’ st Magi), Piccinni, La Rosa (20’ st La Rosa), Brodolini, Lucci (25’ st De Felici). Allenatore.: Sig. Fara Roberto.
Ancora sconfitti gli Allievi regionali B 2000 guidati da mister Colapietro. La gara giocata sul terreno impervio del Fontanelle 2 di Montefiascone ha visto i biancoverdi subire la terza sconfitta (2-0) consecutiva e perdere la terza posizione proprio a vantaggio del Montefiascone. I biancoverdi, in formazione pesantemente rimaneggiata, subiscono fin da subito l’iniziativa dei viterbesi, e si devono arrendere, al vantaggio falisco, già all’8’ con un tiro dal limite dell’area che si insacca alla sinistra dell’estremo difensore biancoverde. I biancoverdi accusano il colpo e arretrano il baricentro, portando vantaggio ai gialloverdi di casa, abili a manovrare su un terreno in condizioni pessime. Dopo quindici minuti arriva il raddoppio su un’incursione dalla sinistra e pallonetto che beffa il portiere in uscita. Senza recupero il direttore di gara manda le formazioni al riposo. Nella ripresa mister Colapietro ridisegna completamente la formazione biancoverde. La prima minaccia è comunque del Montefiascone: un lancio filtrante mette  il numero 9 nelle condizioni di calciare a colpo sicuro ma il portiere biancoverde si oppone deviando in angolo. I biancoverdi, minuto dopo minuto, conquistano campo creando anche tre nitide palle gol. La prima con Nocchia, che con una serie di dribbling entra in area e scarica a rete ma il suo tiro s’infrange sul palo, è poi il turno di Arilli che calcia dal limite ma il portiere falisco fa buona guardia, infine Pranzetti sciupa da breve distanza, il suo tap-in va sopra la traversa. Una sconfitta che brucia e che arriva in un periodo non molto positivo per i colori biancoverdi, la sosta dovrà essere un occasione per ricompattare il gruppo e ritrovare il gioco che sembra smarrito. Quel gioco corale che ha permesso ai biancoverdi di comandare la classifica per diverse settimane. DLF Civitavecchia: Priori, Bouzidi, Feuli, Birra, Caravani (Baffetti L), He (Conti), Arilli, Altomonte, De Luca, (Pranzetti), Nocchia Lava (Allegrini). Allenatore.: Sig. Colapietro Gaetano. 
Seconda vittoria consecutiva per i Giovanissimi elite 2001 guidati da mister Onorati. Al San Gabriele i dielleffini calano il poker al Massimina e conquistano l’intero bottino. Tre punti che gli consentono di agganciare in sesta posizione l’Urbetevere, sconfitta in casa dall’Aurelio FA. Il vantaggio del DLF arriva al 15’: punizione di Veronesi, il portiere respinge e Mercuri da due passi ribadisce in rete. Lo stesso Mercuri, poco dopo, manca il raddoppio, colpendo il palo dagli sviluppi di un’azione che lo vede solo davanti il portiere. Il Massimina agguanta il pari al 24’ con un gran tiro di Tamburiello. Nella ripresa il DLF entra in campo più deciso e nel giro di tre minuti costruisce due palle gol fallite da Mariani e da Loi, e realizza il nuovo vantaggio ancora con Mercuri dagli sviluppi di una punizione calciata da Veronesi. Il Massimina accusa il colpo e causa il tris con un autorete. Sarà Cagnetta, entrato dieci minuti prima, a realizzare la rete del 4 a 1 finale. DLF Civitavecchia: Montani (30’st Fracassa), Tomaselli, Veronesi (27’st D’Ascanio), Bellumori, Biferali L. (31’st Marini), Venuto (30’st De Martino), Belloni, Loi, Mercuri (20’st Cagnetta), Conti (20’st Converso), Mariani. A disp.: Bargiacchi. Allenatore: Sig. Onorati Simone.
Ottimo risultato ottenuto dai Giovanissimi elite B 2002 guidati da mister Supino sul difficile campo della Fortitudo Roma. Al Pionieri la Fortitudo e i biancoverdi del DLF Civitavecchia si affrontano per la conquista dell’intero bottino che significherebbe per entrambe le formazioni un passo decisivo verso una tranquilla salvezza. Al termine dei settanta minuti la gara finisce in parità con il risultato finale di 2-2. Due formazioni che hanno giocato a viso aperto, mettendo in campo tanto agonismo e altrettanta lealtà. Gara caratterizzata da continui cambi di fronte, con accelerazioni che avviavano occasioni da rete. La prima vera occasione è di marca biancoverde con Di Domenico che, ben servito, a tu per tu con il portiere avversario tira debolmente. Immediata replica della Fortitudo ma trova sulla sua strada Santu che con tre parate consecutive nega il vantaggio ai capitolini. Vantaggio che però arriverà al 25’, complice una distrazione difensiva, permette a Matei di realizzare il gol con un tiro a incrociare dove Santu non può arrivare. Immediata reazione dielleffina con Luciani che realizzava il pari anticipando il portiere Mignucci. La ripresa è molto più divertente con le due formazioni che fanno girare palla e utilizzano molto le fasce laterali. La prima occasione è della Fortitudo che con una ripartenza mette in condizione Matei di calciare in porta ma Pietrobattista è impeccabile nell’impedire la conclusione a rete. La Fortitudo si riporta in vantaggio al 19’ ancora con Matei che trova la conclusione dalla sinistra e trova l’angolo opposto, stavolta Santu non può far altro che raccogliere la sfera in rete. Il meritato pari arriva sei minuti più tardi per opera di Riccio che calcia una punizione destinata alla mischia creatasi in area ma la palla senza che sia stata toccata da nessuno finisce in fondo al sacco. Un pareggio che muove la classifica e permette di fare un passo in avanti verso il traguardo stagionale che si chiama salvezza. Per poi disputare le restanti gare con grande tranquillità, e magari con il nuovo obiettivo, quello di scalare più posizioni possibili in classifica. DLF Civitavecchia: Santu, Cagnetta, Riccio (42’st Brizi sv), Palumbo, Sistilli, Marini (34’st Cibelli), Pietrobattista, Cuomo (36’st Masotti), Luciani, Di Domenico, Santocono. A disp.: Conti, Iovino, Muneroni. Allenatore.: Sig. Supino Franco.
Una grande prestazione che coincide con la seconda vittoria consecutiva per i Giovanissimi Sperimentali 2003 guidati da mister De Gaetano. Nella terza sfida disputa nella mattina della domenica tra Massimina e DLF Civitavecchia, le prime due, quella dei 2001 e dei ‘99 si erano concluse a favore dei colori biancoverdi, i dielleffini volevano dar seguito al trend positivo portando a casa la terza vittoria su tre incontri. Parte forte il Massimina che al 5’ trova il vantaggio su una dormita della difesa biancoverde. I dielleffini non ci stanno e sfiorano il pareggio con Di Domenico che colpisce la traversa da calcio di punizione e con altre occasioni sciupate dagli attaccanti biancoverdi. La ripresa è più favorevole ai biancoverdi, con Luzzetti che agguanta il pari dagli sviluppi di una mischia creatasi in area gialloblu. Il Massimina torna in vantaggio al 20‘ su calcio di rigore contestato dallo staff biancoverde. Il DLF torna a premere e il suo impegno viene premiato al 30’ con il nuovo pari ad opera di Palumbo. Nel terzo ed ultimo minuto di gioco un lancio lungo pesca Luciani che supera il diretto difensore e calcia di sinistro, la palla colpisce il palo e finisce la corsa in rete per il definitivo  3 a 2. DLF Civitavecchia: Fioretti (Conti), Paniccia (Bisozzi), Moracci, Criscoli, Avallone, Palumbo, Bonamano (Tombolelli), Di Domenico, Luzzetti (Mancini), Muneroni, Saladini (Luciani). Allenatore: Sig. De Gaetano Filippo.

ULTIME NEWS