Pubblicato il

E' morto Leonardo Maneschi

E' morto Leonardo Maneschi

TARQUINIA – Avrebbe compiuto 80 anni il prossimo 25 febbraio, ma il suo cuore ha smesso di battere prima. L’icona simbolo del calcio tarquiniese, Leonardo Maneschi, padre del consigliere comunale Marcello, si è spento ieri pomeriggio sul letto della casa di cura di Latera dove era stato trasferito per una lunga convalescenza durata quasi tre mesi, a seguito di un incidente stradale che aveva fortemente compromesso il suo stato di salute.

La notizia, nonostante la grande riservatezza dei famigliari, in poco tempo ha fatto il giro della città, tra i tanti ragazzi che hanno amato quella figura, per molti versi anche paterna. Leonardo Maneschi è stato infatti presidente del Tarquinia Calcio per oltre dieci anni, sempre amato dai giovani sportivi della città ma anche di Civitavecchia e del resto del comprensorio.

Attorno al dolore dei famigliari e in particolare del consigliere Marcello “per la scomparsa del caro amato padre”, si stringe il popolo del centrodestra di Tarquinia.

“Leonardo – dichiarano dal centrodestra – lascia oggi un vuoto incolmabile nella città e nel mondo dello sport. All’amico Marcello alla famiglia e tutti i parenti arrivino le nostre più sentite condoglianze».

Per volere dello stesso Leonardo non si svolgeranno i funerali.

ULTIME NEWS