Pubblicato il

Canale Monterano, stop alle cicche abbandonate

Parte la campagna di sensibilizzazione fortemente voluta dal sindaco Angelo Stefano: «È una battaglia di civiltà». Presto in paese saranno anche installati dei posacenere nuovi

Parte la campagna di sensibilizzazione fortemente voluta dal sindaco Angelo Stefano: «È una battaglia di civiltà». Presto in paese saranno anche installati dei posacenere nuovi

CANALE MONTERANO – Un’azione di sensibilizzazione contro il degrado legato al fumo, che interessa Canale Monterano. Il sindaco Angelo Stefani ha deciso di fare sul serio, incoraggiato anche dalle normative recentemente introdotte che prevedono una multa fino a trecento euro per chi lascia in giro i mozziconi delle sigarette.  Proprio per le vie di  Canale Monterano, in questi giorni saranno posizionati di posacenere nuovi, che andranno ad aggiungersi agli altri già installati in passato anche a Montevirginio.  «Mi batto da anni in questa direzione  – spiega il primo cittadino – ed è una battaglia di civiltà. Continuare a sporcare i nostri centri storici con le cicche è un gesto riprovevole». In fine il sindaco Stefani lancia un appello ai fumatori: «Fate proprie le buone abitudini di non gettare mozziconi in giro».

 

ULTIME NEWS