Pubblicato il

Sanremo, Alessio Bernabei è in finale

Per Francesco Pierozzi e i Dear Jack la possibilità di essere ripescati con il televoto. Tarquinia resta unita nel tifare i giovani artisti "Made in Tuscia"

Per Francesco Pierozzi e i Dear Jack la possibilità di essere ripescati con il televoto. Tarquinia resta unita nel tifare i giovani artisti "Made in Tuscia"

TARQUINIA – Alessio Bernabei con la canzone “Noi siamo infinito” conquista pubblico e giuria arrivando in finale al festival di Sanremo, dopo tre serate faticose in fascia rossa. 

Restano a rischio, invece, i Dear Jack del sempre tarquiniese Francesco Pierozzi. Una strada più in salita per il gruppo che propone il brano “Mezzo respiro” e che potrebbe essere ripescato grazie al televoto. 

I tarquiniesi sono quindi chiamati più che mai a far sentire il loro forte sostegno a calore a favore dei due giovani  talenti locali, pronti a dare il meglio anche se i loro percorsi procedono ormai divisi.

Lanciati da ‘‘Amici’’ di Maria De Filippi, Francesco Pierozzi dei Dear Jack e Alessio Bernabei quest’anno sono saliti infatti sul palco di Sanremo divisi, dopo una fortunatissima esperienza musicale insieme che li aveva portati in vetta a tutte le classifiche. 

 Anche Tarquinia nel suo piccolo in queste ore si sta dividendo tra i due talenti, pur rimanendo peró unità a favore del ” Made in Tuscia”. 

Qualunque sarà il risultato finale che raggiungeranno i due artisti in gara nella categoria Campioni,  avranno in ogni caso dimostrato entrambi che i sogni, volendo, con abnegazione, caparbietà e un pizzico di fortuna, possono davvero tramutarsi in realtà.

Il brano Mezzo Respiro (Roberto Balbo/Stefano Paviani/Leiner Riflessi/Claudio Corradini) dei Dear Jack “è una storia d’amore giunta al termine ma che allo stesso tempo sembra non voglia finire – dicono i Dear Jack sull’inedito in gara – vuole farci riflettere su comportamenti che sembrano semplici ma in realtà valgono più di mille parole, dallo stare in silenzio ad un ‘‘mezzo respiro’’, per non ignorare una storia che lascia un segno nel cuore. Vuole far capire che l’amore, quello vero, resta, e nonostante tutto non si potrà mai ignorare ciò che è successo nel passato”.

Il brano ‘‘Noi Siamo Infinito’’ (R. Casalino – D. Faini – I. Amatucci) di Alessio Bernabei, parla d’amore. «Il passato non si dimentica- ha detto Bernabei – anzi serve per aiutare a dipingersi un futuro migliore. Ok, questa è la mia prima opera. Questo è il mio autoritratto. Questo sono io. Questo è Alessio Bernabei. Il brano  è un inno alla gioia e all’amore. È energia pura.  Sono entusiasta del mio progetto discografico”. (a. r.)

ULTIME NEWS