Pubblicato il

A Cerveteri tornano i giochi in scatola

di DANILA TOZZI

CERVETERI-Si riaprono i battenti di Sala Ruspoli per “L’Adunata”, la seconda edizione svolta a Cerveteri. Tornano gli appuntamenti in perfetto stile «De Bello Ludico», con tre intere giornate dedicate ad appassionati e neofiti per ritrovarsi a giocare insieme da mattina a sera in fantastici ed originalissimi giochi di società.

Il primo appuntamento è per domani domenica 14 febbraio, presso la storica sala Ruspoli, in piazza Santa Maria: si gioca dalle 10:00 alle 18:00. Gli appuntamenti successivi saranno il 13 marzo e il 17 aprile.

«Siamo felici di riportare a Cerveteri questa fantastica iniziativa che, già lo scorso anno, ha portato decine e decine di persone a divertirsi con giochi veramente molto affascinanti – ha detto Andrea Ranieri, il cittadino cerite, uno degli organizzatori dell’iniziativa –  Largo spazio sarà dato ai giochi di simulazione militare, ma è possibile portare i propri giochi preferiti e sfidare i presenti. Un’occasione di coinvolgere gli amici in una bella giornata di gioco in una sala ampia e attrezzata dove accomodare mappe e pedine, e gustare appieno la partita e la compagnia. Se invece si è nuovo del genere e magari si è curiosi di sapere di cosa si tratta si potrà divertire con dimostrativi pronti per essere provati e nuovi amici con cui scoprirli».

La partecipazione per l’Adunata di Cerveteri è libera e non richiede alcuna registrazione. “De Bello Ludico”, l’Adunata è un evento organizzato dall’APS “Progetto ILO” con il Patrocinio del Comune di Cerveteri – Assessorato alle Politiche Culturali e Sportive.

ULTIME NEWS