Pubblicato il

Acque nere nei canali di bonifica

Acque nere nei canali di bonifica

Un tubo seminascosto nel terrapieno accanto alla struttura della Asl di via Coni Zugna. La segnalazione partita dai social network

FIUMICINO – E’ di ieri mattina la segnalazione di uno sversamento di acque meteoriche all’interno di un canale di bonifica. L’allarme è partito da face book, dove il Comitato Spontaneo Isola Sacra ha evidenziato la presenza di un tubo seminascosto nel terrapieno del canale che riversava l’acqua piovana nel canale di bonifica nei pressi del nucleo di cure primarie di via Coni Zugna, presumibilmente facendo defluire nel canale stesso la pioggia che si stava raccogliendo nei piazzali e nei parcheggi della vicina Asl.

Non sono mancate le foto postate e i relativi mi piace davanti ad uno dei problemi più sentiti da parte della cittadinanza. Fiumicino è infatti considerato un comune ad elevato rischio idrogeologico, presentando più di 40 Kmq di aree sondabili, e si piazza al terzo posto nelle classifica delle aree a rischio dopo Roma e Rieti. Il ricordo dei recenti allagamenti è rimasto ben vivido nella mente dei cittadini ed ad ogni allerta meteo la preoccupazione è grande. A poco valgono le rassicurazioni comunali.

ULTIME NEWS