Pubblicato il

''La speranza di un futuro migliore nell’operato della Rocchi''

''La speranza di un futuro migliore nell’operato della Rocchi''

L’ex ambasciatore Guido Nicosia commenta l’uscita dal consiglio della esponente di ‘‘Un’Altra città è possibile’’. «Troppa indifferenza in una città il cui destino è di dormitorio e turismo a basso prezzo»

SANTA MARINELLA – L’ex ambasciatore Guido Nicosia, noto in città per essere uno scrittore di fama e per seguire con un certo interesse le vicende amministrative cittadine, è intervenuto con una lettera pubblica per dire la sua posizione sulla decisione presa dall’ex consigliere comunale Paola Rocchi di lasciare il suo incarico.

«Diciamo a Nicosia e a chi, come lui, crede e spera in una città diversa – dicono i responsabili di Acp – che questa speranza è ancora in cammino. Acp c’è, è viva e sosterrà con forza Stefano Massera, come ha sostenuto Paola Rocchi. Non solo c’è, ma Acp collabora e intende collaborare con quei cittadini e quelle forze politiche pronte a dare battaglia per un futuro migliore». «Poiché motivi di salute mi hanno impedito di partecipare alla convention di Paola Rocchi – dice l’ex ambasciatore – rimarco le idee che avrei voluto esprimere nella riunione pubblica di Acp – provo dispiacere per la scelta della Rocchi, che priva la cittadinanza di una personalità che, negli ultimi dieci anni, aveva assunto la figura di difensore civico, figura questa che non s’improvvisa con la sola buona volontà, ma che richiede costanza, sensibilità, cultura, personalità. Ho la percezione di una sostanziale indifferenza con cui la decisione di Paola Rocchi è stata recepita dalla cittadinanza che, nella maggioranza dei casi, probabilmente neppure l’ha notata. Indifferenza a cui non è stata estranea la cosiddetta sinistra, sparuta, divisa, incapace di reagire e di trovare una comune linea d’interesse. Constatazione dell’ormai ineluttabile destino di dormitorio e di turismo a basso prezzo, di una città che era nata per la bellezza. Un ringraziamento a Paola Rocchi che, alla città, ha dedicato gli anni della sua maturità e ha dato la speranza di un futuro».

ULTIME NEWS