Pubblicato il

Favara: "Sequestri Dia: un giro d'affari rilevante in mano agli usurai"

Favara: "Sequestri Dia: un giro d'affari rilevante in mano agli usurai"

LADISPOLI – “Gli arresti degli usurai residenti a Ladispoli, portati a segno dalla Dia, evidenziano un quadro quanto mai rilevante sul giro di affari in mano agli usurai che ha portato a sequestri per oltre 100 milioni di euro. Non mi stupisce che tra gli arrestati ci siano anche referenti del clan Giuliano, uno dei tanti operanti sul litorale laziale”. Così il presidente della commissione speciale ‘Antimafia’ del Consiglio regionale del Lazio Baldassarre Favara (Pd), in una nota. “Sono certo – aggiunge – che le forze dell’ordine e la magistratura continueranno ad operare per colpire con sempre più vigore quanti in questi anni hanno costruito sistemi economici mafiosi. La Regione farà la sua parte per riportare lo Stato soprattutto nei territori più deboli: voglio ricordare a tal proposito la legge n.64 a sostegno delle vittime di usura, alla quale tutti i cittadini colpiti da questa piaga – conclude Favara – possono fare appello e trovare una mano tesa in loro sostegno”.

ULTIME NEWS