Pubblicato il

La cena stellata direttamente a casa

La cena stellata direttamente a casa

Con Fanceat la spesa non è un problema: menu a domicilio da preparare in 30 minuti

Mangiare le prelibatezze di un ristorante di Torino o Palermo restando comodamente a casa propria. E’ così che l’alta cucina è a domicilio e preparare una cena stellata non è più un problema. Tutto questo è Fanceat, che i fondatori definiscono un po’ come “la lego del cibo”: una startup dell’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, che offre la possibilità a chi ha poco tempo di non rinunciare ai piaceri della tavola offrendo un servizio a domicilio di menù che il cliente potrà preparare a casa in soli 30 minuti. 
L’idea spiega, Giulio Mosca, uno dei tre fondatori di Fanceat, “è nata dal bisogno di voler preparare delle cene di alta cucina a casa propria. Ma spesso ci si trova davanti ad alcuni problemi come la mancanza di alcuni ingredienti oppure di tempo per poter fare una spesa un po’ più particolare rispetto al solito”. Nasce così Fanceat. “Lavorando con ristoranti di alto livello collaboriamo con gli chef, ingegnerizziamo le loro ricette, e spediamo gli ingredienti crudi attraverso il nostro kit direttamente a casa del nostro cliente”.
Il cliente quindi “riceverà un box refrigerato con all’interno le materie prime già dosate nelle porzioni richieste e alcune anche pre elaborate come salse particolari e creme. In questo modo – spiega Giulio – è possibile ricostruire un piatto con un margine di errore davvero bassissimo”. Ogni menù è composta da tre portate “e sono realizzabili in mezz’ora circa. Una cosa impossibile senza il nostro aiuto”. 
La spedizione è in tutta Italia in 24/48 ore, in giornata su Torino solo per i menù di ristoranti torinesi. Nel kit anche la possibilità di ordinare la bottiglia di vino abbinata al menù e il costo va dai 20 euro a persona in su.

ULTIME NEWS