Pubblicato il

Salvatore Marino protagonista al Gassman

CIVITAVECCHIA – Per gli amanti della comicità raffinata mai banale e i giochi di parole, risate garantite al piccolo teatro nuovo Sala Gassman  di largo Stegher, a Civitavecchia.  Doppio appuntamento domani alle 21 e domenica alle 19 con ‘‘Non sono ambronzato qui lo dico e qui lo neg(r)o’’.  Salvatore Marino, nelle vesti di uno specialissimo piazzista intergalattico, cercherà di vendere ad un pubblico di alieni, il nostro meraviglioso pianeta. Le storie sono firmate a più mani da autori come Massimiliano Bruno, Nicola Leonzio, Emiliano Luccisano e Mario Scaletta, tutte orchestrate dalla regia di Emiliano Luccisano. Attraverso il caleidoscopio dei vari personaggi ci si affaccia sul precipizio della realtà, delle sue contraddizioni, dell’interminabile partita tra integrazione e discriminazione. Salvatore Marino si conferma il funambolo della parola che conosciamo: il suo gioco non è mai gratuito o compiaciuto, tanto più in questo recital che lo chiama in causa personalmente, lui che è figlio di madre eritrea e padre italiano.

ULTIME NEWS