Pubblicato il

Nasce la cucina sociale per i poveri

CIVITAVECCHIA – Taglio del nastro per la cucina sociale per i poveri, che sarà inaugurata domani a Civitavecchia, in via Molise. Nata dalla collaborazione tra la comunità di Sant’Egidio ed il centro sociale polivalente ‘‘Giuseppa Ledda’’. La cucina sociale è attiva presso il centro Ledda in via Molise di cui è presidente  Antonella Romeo. «In un tempo in cui la crisi economica ha aumentato il livello di povertà – dichiara il responsabile della comunità Sant’Egidio, Massimo Magnano San Lio –  della popolazione in modo drammatico, l’inaugurazione di una cucina sociale in cui i volontari della comunità di Sant’Egidio preparano i pasti per i poveri ed in particolare per le persone che vivono per la strada in condizioni di estremo disagio rappresenta una buona notizia ed una fonte di speranza».

ULTIME NEWS