Pubblicato il

Il Dlf onora il weekend di gare

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Con l’ultima domenica di sosta dei campionati di fascia B, per i colori biancoverdi sono scesi in campo i Giovanissimi elite, gli Allievi regionali e disputate alcune amichevoli di lusso. 
Partita dai due volti quella disputata al Liviano Bonelli di Tarquinia tra il Corneto e gli Allievi regionali ‘99 guidati da Roberto Fara. 
Gara terminata con la divisione della posta in gioco, con il risultato di 2-2. 
I biancoverdi, dopo avere disputato un pregevole primo tempo, dove hanno dimostrato ancora una volta che l’attuale classifica non si confà alla formazione dielleffina e dove hanno trovato il meritato vantaggio su calcio di rigore, procurato da Becher e trasformato da De Felici, hanno poi affrontato la ripresa sottotono permettendo ai tarquiniesi prima di pareggiare, dagli sviluppi di una mischia in area, poi di passare in vantaggio con un discutibile calcio di rigore realizzato dall’ex Mundo. 
Il segreto di questa squadra però è di non mollare mai fino all’ultimo respiro. Infatti nell’ultimo minuto, dei cinque decretati dal direttore di gara, una punizione concessa dalla trequarti, vedeva l’ultimo assalto dielleffino con in area anche il portiere Caputo. 
La punizione calciata in modo impeccabile da Baffetti veniva spizzata di tacco da Piccinni che realizzava in extremis il pareggio per il delirio biancoverde. 
«Nel complesso – dichiara mister Fara – è stata una prova di grande maturità, con i ragazzi che ci hanno creduto fino all’ultimo; dobbiamo prendere consapevolezza che questa è la concentrazione che potrà darci risultati importanti nei prossimi tre mesi. 
Adesso ci aspetta una settimana di lavoro per preparare nel miglior modo la prossima gara, che sarà un’altra finale». 
Dlf Civitavecchia: Caputo, Mastropietro (20’st Baffetti), Ferro (8’ st Birra), Greco, Pizzuti, Becher (10’st Nocchia), Piccini, Brodolini (15’st Fernandes), Lucci (15’st Pranzetti), Di Felice, Rasi. A disposizione: Bergantini. Allenatore: Roberto Fara. 
Dopo ben sette gare utili consecutive si è interrotta la straordinaria striscia positiva di risultati per i Giovanissimi elite 2001 guidati da mister Onorati. 
I biancoverdi si sono dovuti arrendere all’Ostiamare con il risultato di 4-2, non riuscendo così a bissare l’impresa della scorsa settimana contro il Savio. 
Eppure all’Anco Marzio la gara era iniziata bene per il biancoverdi, che trovavano il vantaggio al 22’ con Loi, servito da Mercuri depositava in rete in spaccata anticipando difensore e portiere. 
Lo stesso Loi, poco dopo, aveva la possibilità di raddoppiare il vantaggio ma il suo tiro finiva sul fondo. 
La prima frazione di gioco si chiudeva con i dielleffini in vantaggio per 1-0. L’Ostiamare nella ripresa sfodera tutta la sua potenza e nel giro di cinque minuti ribalta il risultato con Bucri e Scaccia. Gli stessi giocatori saranno poi autori della terza e della quarta segnatura. 
La rete a fine gara di Mercuri rende meno amara la sconfitta dei biancoverdi che restano a quota 39 punti, scivolando in settima posizione. 
Ma già domenica ci sarà la possibilità di riscattarsi affrontando al DLF un’altra grande del girone, L’Urbetevere. 
Dlf Civitavecchia: Montani, Tomasselli (30’pt Bargiacchi), Veronesi, Bellumori (28’st D’Ascanio), Biferali, Venuto (19’st De Martino), Belloni (28’st Sansolini), Loi, Mercuri, Conti (6’st Sansolini), Mariani (13’st Cagnetta). A disposizione: Converso. Allenatore: Simone Onorati.
In attesa che riprendano i campionati di fascia B alcune formazioni biancoverdi stanno disputando amichevoli di lusso per testare il livello di preparazione di fronte ad avversari d’indiscusso calibro e mantenere la concentrazione sveglia e attiva anche durante questa pausa dalla fase agonistica.
Sabato 13 e sabato 20 febbraio il sintetico di Viale Baccelli ha ospitato le formazioni dell’AS Roma, classe 2004 e classe 2003. 
I giallorossi 2004 hanno disputato una gara contro i 2003 guidati da mister De Gaetano, mentre la classe 2003 si è cimentata sabato scorso, contro una selezione mista del Dlf composta di calciatori nati nel 2002 e 2003. 
Durante questa stagione non è la prima volta che queste due società incrociano gli scarpini. 
Infatti, presso il centro di Trigoria e dell’Acquacetosa sono già state ospiti le formazioni dei 2003 di mister De Gaetano e dei 2004 di mister Carucci e nel weekend prenatalizio, le formazioni 2005 di mister Michesi e quella 2006 di mister Romagnoli.
È ormai consuetudine che, a seguito del rapporto di reciproca stima e amicizia che lega il Dlf Civitavecchia all’AS Roma, si dia luogo a eventi di questo genere, segno evidente che i nostri team sono ben visti e stimati anche in ambienti di elite, il tutto supervisionato e orchestrato dallo straordinario lavoro del Responsabile dello Scuola Calcio biancoverde Alessio Baffetti e del Direttore Generale Mauro Magi, culminato con l’organizzazione di queste amichevoli così importanti per il nostri colori, rafforzando notevolmente in questo modo, il legame tra la società di Viale Baccelli e la società Giallorossa.
Il Dlf Civitavecchia coglie l’occasione per ringraziare Il Responsabile del Settore Giovanile dell’AS Roma il dott. Gianmarco Migliorati, per la grande disponibilità e cortesia dimostrata, nel portare a Civitavecchia le due formazioni giovanili.

ULTIME NEWS