Pubblicato il

Sole, allegria, musica e tanta festa: la sfilata dei carri allegorici ha infiammato Tolfa

Sole, allegria, musica e tanta festa: la sfilata  dei carri allegorici ha infiammato Tolfa

Molto apprezzati i carri della Scuola dell’Infanzia, della banda Verdi (in collaborazione col Casalaccio, l’Asda e la II B della Primaria) e della Cri

TOLFA – Successo domenica a Tolfa per la sfilata dei carri allegorici promossa dal presidente Enrico Caricaterra e lo staff della CRI in collaborazione col Comune e alcune associazioni del paese. Dopo due rinvii per il maltempo domenica, complice il sole che ha ‘‘baciato’’ finalmente la manifestazione, tantissime persone hanno affollato via Roma e piazza Veneto e si sono lasciati coinvolgere dai gruppi mascherati. Ad aprire il corteo il bellissimo castello della Scuola dell’Infanzia che ha ben rappresentato il tema: ‘‘Marcondirondirondello’’: fate, streghe, cavalieri e dame hanno entusiasmato tutti e hanno portato con le loro coreografie l’allegria. Soddisfatta la preside Laura Somma che si è complimentata con le sue docenti e con le famiglie che hanno collaborato. Le docenti dell’Infanzia ringraziano: «I bambini e i loro genitori per la collaborazione offerta. Abbiamo fatto un bel carro e una bella sfilata. Grazie a tutti». A seguire il carro della banda ‘‘Verdi’’ che, in collaborazione con il Rione Casalaccio, i cuccioli dell’Asda e la classe II B della Scuola Primaria di Tolfa hanno ottimamente rappresentato ‘‘Il mago di Oz’’ e hanno allegramente sfilato dietro la grande mongolfiera: la fata buona, la strega cattiva, Dorothy, gli omini di latta, gli spaventapasseri, le guardie del regno di Smeralda e il popolo della terra di Munchkins con coreografie con cui hanno coinvolto tutti. «Ringraziamo – spiega il presidente della Verdi, Antonio Pacchiarotti – il Rione Casalaccio per l’aiuto a realizzare il carro; i Cuccioli dell’Asda e la 2B della scuola elementare di Tolfa che hanno partecipato come figuranti. Grazie a tutti i genitori e ai volontari». Infine il bellissimo castello delle fiabe della CRI che ha rappresentato ‘‘Il fantastico mondo Disney’’ con tutti i più noti personaggi amati da grandi e piccini e con la scuola di hip hop del maestro Alessandro Galli. Il sindaco Landi alla fine si è detto soddisfattissimo per la riuscita della kermesse e ha premiato i responsabili di ogni gruppo e poi ha sottolineato: «Ringrazio le associazioni, le famiglie e le persone che hanno lavorato per il grande successo del carnevale e tutti quelli che hanno partecipato». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS