Pubblicato il

Il centrosinistra: ''Dalla minoranza solo propaganda''

Il centrosinistra: ''Dalla minoranza solo propaganda''

Il centrosinistra: «Dalla minoranza solo propaganda»

FIUMICINO – “In merito al Consiglio Comunale di oggi 23 febbraio, nessuno, né i consiglieri né i cittadini presenti e in streaming hanno potuto capire le ragioni vere di una convocazione straordinaria da parte dei consiglieri di minoranza. Gli stessi non hanno saputo o voluto prestarsi a una franca e corretta discussione sulle motivazioni della richiesta. Anzi, alla discussione hanno preferito anteporre atti esibizionistici, plateali, di pura e sciocca propaganda, con magliette e cartelli, chiedendo addirittura le dimissioni del Sindaco, della Giunta, di tutta la maggioranza. A parlare è il consigliere comunale Giuseppe Pavinato. Rincara la dose il capogruppo Pd, Emilio Patriarca: «”L’aula consiliare non è uno stadio e neppure un ring. Per questo ha fatto bene la Presidente del Consiglio comunale di Fiumicino, Michela Califano ad attenersi al regolamento del consiglio comunale che disciplina le adunanze e le dirette streaming. La realtà è che magliette non consone e cartelloni non possono essere esposti durante un dibattito politico che rappresenta o dovrebbe rappresentare il punto istituzionale più alto del nostro territorio. Non sono serviti rinnovati inviti da parte di chi ha la responsabilità dell’Aula di non esibire cartelloni e magliette indossate dall’opposizione. La realtà è che alla strada del sereno confronto e dibattito democratico si è deciso di imboccare quella della propaganda politica».

ULTIME NEWS