Pubblicato il

Oggi il presidente della Repubblica Mattarella da Chiara al Santa Lucia

Oggi il presidente della Repubblica Mattarella da Chiara al Santa Lucia

La ragazza massacrata di botte dall’ex fidanzato verrà trasferita in una struttura per anziani

di TONI MORETTI

CERVETERI – Chiara Insidioso, ha vissuto a lungo con la mamma Danielle Conjarts a Cerveteri. Poi va a vivere con un ragazzo più grande di lei. Lui ha 35 anni, si chiama Maurizio Falcioni, la picchia in maniera barbara tanto da mandarla in coma e da causarle traumi tali da lesioni multiple al cervello, in modo particolare a livello fronto temporo-parietale sinistro: zone che sono quelle del linguaggio, con disturbi di memoria come esito ai disturbi di attenzione, e disturbi della percezione visiva per cui vede metà di ciò che ha davanti. La mamma Danielle ha perso tutto per stare vicina a Chiara che è attualmente ricoverata al centro di riabilitazione neurologico S. Lucia, dove hanno compiuto dei veri miracoli permettendole di fare enormi progressi. Oggi il presidente della Repubblica Mattarella, il ministro della Salute Lorenzin e l’assessore ai servizi sociali della Regione Lazio in rappresentanza del Governatore Zingaretti che è all’estero, si recheranno a visitare la Clinica S. Lucia, in una visita Istituzionale ad una eccellenza della sanità laziale.

Vorremmo sommessamente ricordare alle massime figure Istituzionali che fra venti giorni Chiara Insidioso dovrà essere dimessa dalla clinica e sarà ricoverata in una casa di cura per anziani, lei che ha venti anni, con una vita davanti, in un posto inadeguato a fornirgli l’amore e l’affetto e le cure di una mamma. Posate lo sguardo su Chiara.

ULTIME NEWS